La fabbrica dei mostri. Rappresentazione dell’immigrazione e consenso elettorale

La fabbrica dei mostri. Rappresentazione dell’immigrazione e consenso elettorale

Perché media e politica raccontano i migranti come la causa dei nostri problemi? La paura dello straniero paga sempre alle urne? Ne abbiamo parlato con l'economista esperto di fenomeni migratori Giovanni Peri (UC Davis), Chiara Ferrari (Ipsos Public Affairs), Paola Barretta (Osservatorio di Pavia - Associazione Carta di Roma), Danilo De Biasio (Festival dei Diritti Umani - Radio Popolare), Marina Petrillo (OpenMigration) e con la partecipazione del rapper 'afroitaliano' Tommy Kuti. Ha coordinato i lavori Benedetta Tobagi.
In questa pagina sono disponibili integralmente i video e le presentazioni dei relatori

400 ragazzi a lezione di diritto al lavoro

400 ragazzi a lezione di diritto al lavoro

In ciascuna delle scuole superiori partecipanti al progetto Diritto al Lavoro, il percorso per i ragazzi inizia con una Lectio Magistralis che, inquadrando storicamente il concetto, vuole trasmettere l’importanza del lavoro quale strumento di uguaglianza e di emancipazione. A ciascuno degli incontri partecipano fino a 400 studenti

Diritti dell’infanzia in Italia: forti le diseguaglianze regionali. Assente una visione strategica, nonostante alcuni importanti passi avanti sul piano legislativo

Diritti dell’infanzia in Italia: forti le diseguaglianze regionali. Assente una visione strategica, nonostante alcuni importanti passi avanti sul piano legislativo

6 dicembre 2017 - Presentato oggi il 3° Rapporto supplementare del Gruppo CRC alle Nazioni Unite, che fa il punto sull’attuazione della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia.

La fabbrica dei mostri. Rappresentazione dell’immigrazione e consenso elettorale – 13 dicembre 2017 Università Bocconi

La fabbrica dei mostri. Rappresentazione dell’immigrazione e consenso elettorale – 13 dicembre 2017 Università Bocconi

Una distanza importante separa la rappresentazione e la realtà dell’immigrazione: più che l'evidenza statistica, nel sentire comune sembrano contare stereotipi diffusi da alcuni politici e mezzi di informazione, che per raccogliere consenso trasformano strumentalmente i migranti nel capro espiatorio di tutte le nostre paure. Il convegno del Network Roberto Franceschi vuole affrontare il tema avvalendosi delle competenze di studiosi e giornalisti, per smontare i pregiudizi più comuni e capire perché si diffondano con tanta virulenza

Giovani risorse in cerca di fondi: diamo un futuro alla loro ricerca perché povertà e disuguaglianza restino un ricordo

Giovani risorse in cerca di fondi: diamo un futuro alla loro ricerca perché povertà e disuguaglianza restino un ricordo

Conosci laureandi o dottorandi a cui piacerebbe fare ricerca sui problemi che affliggono la nostra società (povertà, disuguaglianza, disagio)? Segnala loro i fondi di ricerca Roberto Franceschi e le borse di studio della Fondazione Isacchi Samaja Onlus: due bandi in scadenza tra novembre e dicembre che mettono in palio 31.000 euro per dare a giovani ricercatori la possibilità di realizzare i loro progetti e condividerne i risultati con tutti noi

Professori a lezione di orientamento attitudinale

Professori a lezione di orientamento attitudinale

Per prevenire la dispersione scolastica e il fenomeno dei NEET, è importante che i docenti affinino le capacità di ascolto dei loro studenti e che prendano coscienza del ruolo che le attitudini individuali giocano nella scelta di percorsi di studio e lavoro che permettano di realizzarsi come parte attiva della società. Per questo abbiamo organizzato per i docenti delle scuole che partecipano al nostro progetto Diritto al Lavoro alcuni incontri sull'orientamento attitudinale che possano offrire spunti da applicare in classe

Potere alle idee contro il disagio sociale

Potere alle idee contro il disagio sociale

Cerchiamo giovani motivati a usare le loro competenze e creatività per progetti di ricerca che possano aiutare a contrastare povertà, disuguaglianza e disagio sociale. A loro sono destinati i fondi di ricerca Roberto Franceschi e le borse di studio della Fondazione Isacchi Samaja Onlus: due bandi in scadenza tra novembre e dicembre. In palio complessivamente 31.000 euro: risorse preziose per giovani ricercatori che non avrebbero altrimenti la possibilità di realizzare i loro progetti e condividerne i risultati con tutti noi

Mettiamo al bando l’emarginazione sociale

Mettiamo al bando l’emarginazione sociale

Scade il 15 dicembre il bando di assegnazione dei fondi di ricerca Roberto Franceschi per laureandi magistrali e dottorandi: 16.000 euro per raccogliere dati su povertà, disuguaglianza e disagio sociale e contribuire così a contrastare i più gravi problemi che affliggono la nostra società