La Fondazione Roberto Franceschi Onlus si è costituita nel 1996 per ricordare Roberto, studente ventenne dell’Università Bocconi di Milano, colpito a morte il 23 gennaio 1973 da un proiettile di pistola in dotazione alla polizia, che quella sera presidiava la sua Università per impedire una assemblea aperta agli studenti delle altre Università milanesi.

La Fondazione svolge attività nel settore della ricerca scientifica di particolare interesse sociale principalmente nell’ambito della prevenzione, diagnosi e cura di patologie sociali e forme di emarginazione sociale attraverso:

  • studi, ricerche e contributi alla raccolta dati sia sulle problematiche emergenti che su quelle croniche che mettono a rischio le condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali e familiari delle persone;
  • l’assegnazione di borse di studio e premi di laurea a studenti universitari meritevoli i cui studi – coerenti con gli indirizzi della ricerca scientifica svolta e promossa dalla Fondazione – contribuiscano direttamente all’attività di ricerca scientifica della Fondazione;
  • la realizzazione di progetti nelle scuole e la produzione di strumenti didattici e di consultazione scientifica con modalità tali da restituire benefici diretti alla collettività in generale.

La Fondazione Roberto Franceschi Onlus non è una fondazione di erogazione.
Non è possibile richiedere borse di studio o contributi per la ricerca al di fuori dei bandi emanati con il sostegno di altre realtà e pubblicati sul sito www.fondfranceschi.it.