Apprendimenti, Lockdown e Dad – Paolo Ferri dialoga con Benedetta Tobagi (VIDEO)

Nel terzo incontro del ciclo "Alla ricerca del tempo perduto. I ragazzi ai tempi della pandemia" promosso dal Movimento 23, Paolo Ferri (Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione, Università degli Studi di Milano-Bicocca) in dialogo con Benedetta Tobagi ci guida alla scoperta di come ha impattato la pandemia sugli apprendimenti dei bambini e ragazzi della scuola italiana

I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia – I dati regione per regione 2021

I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia – I dati regione per regione 2021

In Italia permangono ancora numerose e profonde diseguaglianze regionali nell’accesso e nella qualità dei servizi di salute e dei servizi educativi e nell’incidenza della povertà, il che vuol dire che le persone di minore età hanno differenti opportunità e diritti a seconda di dove nascono e crescono. In occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il Gruppo CRC (di cui fa parte anche la Fondazione Roberto Franceschi Onlus) pubblica il rapporto “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia – I dati regione per regione 2021” per offrire una fotografia regionale attraverso una serie di indicatori

Alla scuola media Roberto Franceschi di Milano ricordiamo la Giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, tra memoria e futuro

Alla scuola media Roberto Franceschi di Milano ricordiamo la Giornata dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, tra memoria e futuro

L'iniziativa di Fondazione Roberto Franceschi Onlus e Fondazione PIME Onlus per ricordare l'anniversario da parte delle Nazioni Unite della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell'Adolescenza prevede laboratori per riflettere su diritti negati e come impegnarsi per tutelarli. Le riflessioni di ragazze e ragazzi contribuiranno a comporre l'Ombra di tutti all'interno del progetto dell'artista Patrizio Raso intorno al monumento a Roberto Franceschi. Inoltre Cristina Franceschi, Presidente della Fondazione, porterà la sua testimonianza su Roberto e donerà alle classi la nostra Costituzione commentata

Cos’è successo ai ragazzi “senza scuola”? – Laura Fumagalli dialoga con Benedetta Tobagi (VIDEO)

Quali sono le conseguenze del rimanere senza scuola sulla salute mentale di bambini e adolescenti? Quali politiche possono limitare queste conseguenze? Nel secondo incontro del ciclo "Alla ricerca del tempo perduto. I ragazzi ai tempi della pandemia" promosso dal Movimento 23, Laura Fumagalli (Network Roberto Franceschi, University of Essex) in dialogo con Benedetta Tobagi ci propone uno sguardo al caso inglese per provare a rispondere a queste domande

Lydia Buticchi Franceschi iscritta al Famedio tra le cittadine e i cittadini illustri benemeriti

Lydia Buticchi Franceschi iscritta al Famedio tra le cittadine e i cittadini illustri benemeriti

Lydia Buticchi Franceschi, madre di Roberto e Presidente Onoraria della Fondazione Roberto Franceschi Onlus, tra 24 cittadine e cittadini illustri a cui sono dedicate le nuove lapidi del Famedio del Cimitero Monumentale di Milano. La presidente del Consiglio comunale Elena Buscemi durante la cerimonia di scoprimento ha definito quella di Lydia "una testimonianza dei valori di giustizia, democrazia e libertà"

Ma la DAD fa bene o fa male? – Antonella d’Arminio Monforte dialoga con Benedetta Tobagi (VIDEO)

Nel primo incontro del ciclo "Alla ricerca del tempo perduto. I ragazzi ai tempi della pandemia" promosso dal Movimento 23, Benedetta Tobagi dialoga con l'infettivologa Antonella d'Arminio Monforte per ragionare sulla didattica a distanza in chiave epidemiologica: la chiusura così drastica e prolungata delle scuole ha avuto un senso dal punto di vista sanitario? C'erano e ci sono alternative?

Alla ricerca del tempo perduto. I ragazzi ai tempi della pandemia – 4 incontri online dal 28 ottobre al 9 dicembre

Alla ricerca del tempo perduto. I ragazzi ai tempi della pandemia – 4 incontri online dal 28 ottobre al 9 dicembre

A un anno e mezzo dal primo lockdown vogliamo provare a tracciare un bilancio, in base agli studi svolti in Italia e nel mondo, degli effetti sui ragazzi della pandemia e del loro prolungato allontanamento da scuola. Attraverso 4 incontri online tra ottobre e dicembre cercheremo di capire cosa è successo e di immaginare possibili soluzioni. Gli incontri, in cui esperti di vari aspetti del tema dialogheranno con Benedetta Tobagi, aprono il calendario di iniziative del Movimento 23 che ci accompagneranno fino al 23 gennaio 2023, 50° anniversario dell'uccisione di Roberto Franceschi

A Lydia. Letture, musica, poesie per Lydia Franceschi – sintesi della serata (VIDEO)

A Lydia. Letture, musica, poesie per Lydia Franceschi – sintesi della serata (VIDEO)

Per chi non c'era e per chi vuole rivivere le emozioni di quella sera, una breve sintesi in video dell'iniziativa con cui lo scorso 15 settembre abbiamo ricordato Lydia Franceschi al Teatro Elfo Puccini a poche settimane dalla sua scomparsa

Ripercussioni psicologiche dell’esclusione sociale nei migranti richiedenti asilo e rifugiati

Ripercussioni psicologiche dell’esclusione sociale nei migranti richiedenti asilo e rifugiati

Lo studio di Marco Marinucci realizzato grazie ai fondi di ricerca Roberto Franceschi mostra come la segregazione all’interno del gruppo dei migranti rischia di esacerbare il loro senso di isolamento e di inaccessibilità alla società più allargata, instillando un senso di impotente rassegnazione di fronte alla loro condizione di esclusione

Ombra di tutti – 26 settembre 2021 presso il Monumento a Roberto Franceschi

Ombra di tutti – 26 settembre 2021 presso il Monumento a Roberto Franceschi

Domenica 26 settembre dalle ore 11.00 alle 17.00 in via Bocconi angolo via Sarfatti a Milano si svolge un nuovo appuntamento del progetto Dall’Ombra di Patrizio Raso intorno al monumento a Roberto Franceschi.
Con Ombra di tutti si intende “dare corpo” all’ombra del monumento, immaginando la materia d’ombra come un particolare tappeto tessuto da un intreccio di vestiti che l’artista intende raccogliere da tutti coloro che vorranno donarli, per intrecciarli insieme a quelli di Roberto Franceschi. L’artista chiede ai partecipanti anche la narrazione di vicende e vissuti che motivano la donazione.
L’opera di assemblaggio e tessitura verrà realizzata a Monno in Valcamonica, seguendo la tradizionale tecnica di lavorazione del pezzotto