Si ringrazia UBS Italia per il contributo

Al fine di contribuire a rendere effettivo il diritto dei capaci e meritevoli a raggiungere i gradi più alti degli studi, come sancito dall’Art. 34 della Costituzione della Repubblica Italiana, indipendentemente dagli ostacoli di natura economica, la Fondazione Roberto Franceschi Onlus mette a disposizione – grazie al contributo di UBS Italia1 borsa di studio, ciascuna della somma totale di 18.000 Euro (al lordo delle imposte) suddivisa in 3 anni. Tali borse saranno destinate a finanziare l’istruzione universitaria di una studentessa meritevole che, a causa di ostacoli di natura economica, non possa accedere agli studi universitari.

In fase di selezione e a parità di merito sarà scelta la candidata che intenda frequentare corsi di laurea di area tecnico-scientifica (Ingegneria, Fisica, Chimica, Informatica, etc.) o di area economica (Economia,Statistica, etc.), al fine di ridurre l’asimmetria di genere che ancora si rileva nei vari percorsi di studio e di conseguenza ridurre l’asimmetria di rappresentanza in professioni molto richieste dal mercato del lavoro.

La beneficiaria sarà individuata tra le studentesse degli Istituti di Istruzione superiore che dal 2004 hanno partecipato al progetto “Diritto al Lavoro” promosso dalla Fondazione Roberto Franceschi Onlus.

Per informazioni su modalità di presentazione delle domande:

Attenzione: nel caso non sia possibile produrre l’attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il Diritto allo studio universitario relativa ai redditi all’anno precedente la dichiarazione, alla domanda può essere allegata l’attestazione ISEE relativa ai redditi del secondo anno precedente la dichiarazione, accompagnata da un’autocertificazione rispetto a eventuali variazioni reddituali o patrimoniali intercorse nel frattempo.
Nel caso la candidata risulti selezionata per beneficiare della borsa, sarà successivamente richiesta la documentazione più recente.