Perché i senza dimora non siano senza diritti, grazie a voi studio come funziona l’accoglienza sulla strada – Daniela Leonardi

Daniela Leonardi, giovane beneficiaria di una nostra borsa di studio Young Professional Grant, racconta come grazie al contributo della Fondazione Roberto Franceschi Onlus abbia potuto fare ricerca sulle disuguaglianze sociali relativamente all'accesso a servizi per le persone senza dimora, in accordo con la pari dignità sociale che l'articolo 3 della nostra Costituzione assegna a tutti i cittadini

Senza dimora e accesso ai diritti: quanta differenza fa chi li accoglie

Senza dimora e accesso ai diritti: quanta differenza fa chi li accoglie

Ceto medio impoverito, migranti, giovani in condizione di fragilità sono i nuovi senza dimora. Il loro effettivo accesso ai diritti dipende in larga parte dagli operatori che lavorano a contatto con chi vive in strada. Daniela Leonardi, Dottoranda in Sociologia e Ricerca Sociale all’Università di Milano-Bicocca, sta analizzando il caso di Torino grazie a una borsa di studio Young Professional Grant assegnata dalla nostra Fondazione. Dalla sua ricerca arriveranno importanti indicazioni di policy per il contrasto alle povertà

Quando i senza dimora sono migranti e nuovi poveri: come cambia il lavoro di chi li aiuta sulla strada

Quando i senza dimora sono migranti e nuovi poveri: come cambia il lavoro di chi li aiuta sulla strada

Daniela Leonardi, giovane sociologa del Network Roberto Franceschi, presenterà alla dodicesima "European Research Conference on Homelessness" organizzata da FEANTSA a Barcellona il prossimo 22 settembre la sua ricerca (di seguito l'abstract) al cui finanziamento contribuiscono i nostri partner della Fondazione Isacchi Samaja Onlus