Giacomo Solano ha potuto completare la sua tesi di dottorato in Studi Europei Urbani e Locali presso l’Università di Milano-Bicocca con un numero significativo di interviste a imprenditori immigrati a Milano e Amsterdam grazie al sostegno del nostro programma “Young Professional Grant”. Una fondamentale occasione di crescita professionale e personale, che gli ha permesso di lavorare in un paese europeo straniero, in istituzioni accademiche interdisciplinari e di elevatissimo profilo internazionale; di interagire con altri scienziati sociali di diversi paesi; e di sperimentare e apprendere la pratica della ricerca sul campo in un paese straniero.
Il risultato è stato quello di ottenere – ancora prima del termine del suo dottorato – un’offerta per una posizione da ricercatore postdoc presso la Eindhoven University of Technology (EUT), all’interno di un progetto di ricerca internazionale sui fattori sociali e psicologici che promuovono l’innovazione e l’imprenditorialità nell’Africa sub-sahariana.

Questo è un perfetto esempio dell’inserimento nel mondo della ricerca accademica che il programma YPG intende promuovere, ed è avvenuta grazie al profilo internazionale e alla rilevanza scientifica del progetto di ricerca “Immigrant self-employment and transnational practices”. Un progetto che Giacomo ha potuto svolgere, nonostante le limitate risorse finanziarie a disposizione della ricerca sociale in Italia ed Europa, esclusivamente grazie al sostegno della Fondazione Roberto Franceschi Onlus.

Aiutare giovani motivati e meritevoli a inserirsi nel mondo ricerca sociale è importante: aiutaci a continuare a farlo.

5x1000 alla Fondazione Roberto Franceschi Onlus

Scrivi un commento

Your email address will not be published.