5x1000

Con il tuo 5×1000:

Sosteniamo giovani ricercatori impegnati sui problemi della povertà, disuguaglianza e disagio sociale

Realizziamo progetti nelle scuole, senza costi per le ragazze e i ragazzi della classi coinvolte, su diritto al lavoro, diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

Diffondiamo gratuitamente nelle scuole, per approfondimenti sui diritti e doveri dei cittadini, la Costituzione commentata

Come destinare il 5×1000 alla Fondazione Roberto Franceschi Onlus

5x1000 alla Fondazione Roberto Franceschi Onlus
Se presenti il Modello 730 o Unico:
  • compila la scheda relativa alla scelta della destinazione del 5 per mille contenuta nel Modello 730 o Unico;
  • firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale…“;
  • indica nel riquadro il codice fiscale della Fondazione Roberto Franceschi Onlus: 97178950156.
Se decidi di utilizzare il 730 precompilato:
  • entra con le tue credenziali nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate dove potrai visualizzare il 730 precompilato;
  • vai alla sezione per la scelta della destinazione del 5 per mille;
  • contrassegna l’opzione “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale” e digita, nell’apposita casella che apparirà dopo il tuo clic, il codice fiscale della Fondazione Roberto Franceschi Onlus: 97178950156.

Se decidi di utilizzare il 730 precompilato non dovrai firmare nulla in quanto la procedura informatica è validata e resa sicura dall’uso della password e dall’individualità di accesso.

Se non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi, puoi comunque destinarci il tuo 5 per mille:
  • compila la scheda relativa alla scelta della destinazione del 5 per mille fornita insieme alla CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione;
  • firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” e indica il codice fiscale della Fondazione Roberto Franceschi Onlus: 97178950156;
  • inserisci la scheda in una busta chiusa;
  • scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
  • consegnala a un ufficio postale che provvederà a trasmetterla – gratuitamente – all’Amministrazione finanziaria oppure a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…) che potrebbe chiedere un corrispettivo.
Destinare il 5×1000 non ti costa nulla:

infatti è una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle attività delle organizzazioni nonprofit iscritte allo specifico Albo. È il contribuente che decide a chi destinare il cinque per mille.

Il cinque per mille sostituisce l’otto per mille destinato alle confessioni religiose?

No, sono due possibilità diverse ed è possibile utilizzarle entrambe per destinare parte delle proprie imposte per fini diversi.