Non facciamo sciocchezze

La possibilità di un crollo dell’Euro e di un ritorno a valute nazionali sembra fantapolitica, ma fantapolitica purtroppo non è: sarebbe tecnicamente possibile anche se ad un costo sociale elevatissimo. Per questo, mai come ora, è necessario richiamarsi ai valori di solidarietà e coesione europea per aiutare, senza tentennamenti, i paesi membri in difficoltà.

Che fine hanno fatto i clandestini?

In vista del convegno "Flussi migratori e crisi economica: questioni globali e riflessi locali" del Network Roberto Franceschi che si terrà venerdi 17 dicembre all'Università Bocconi di Milano, riproponiamo di seguito un interessante articolo dell'Agosto 2010 tratto dall'Economist. L'articolo pone l'accento su alcuni dei tanti aspetti della complessa relazione tra migrazione e crisi economica.

  • 1
  • 2