Cerchiamo giovani che abbiano voglia di trovare la risposta giusta al disagio sociale, non la più facile

Conosci laureandi o dottorandi a cui piacerebbe fare ricerca sui problemi che affliggono la nostra società (povertà, disuguaglianza, disagio)? Segnala loro i fondi di ricerca Roberto Franceschi e le borse di studio della Fondazione Isacchi Samaja Onlus: due bandi in scadenza tra novembre e dicembre che mettono in palio 31.000 euro per dare a giovani ricercatori la possibilità di raccogliere dati nuovi che contribuiscano a individuare soluzioni reali al disagio sociale, anziché alimentare guerre tra poveri

FONDI DI RICERCA ROBERTO FRANCESCHI

La Fondazione Roberto Franceschi Onlus con il sostegno di Intesa Sanpaolo mette a disposizione la somma di 16.000 Euro (al lordo delle imposte) per l’assegnazione di uno o più fondi di ricerca denominati “Roberto Franceschi” a studenti di corsi di laurea magistrale e di dottorato degli atenei lombardi, nonché a studenti di dottorato di qualunque Università italiana o estera che abbiano conseguito la laurea magistrale in un ateneo lombardo.
L’ammontare ricevuto dovrà servire a finanziare la raccolta di dati originali  all’interno di un progetto di ricerca per tesi sulle analisi delle cause e dei processi del disagio sociale, della povertà e della disuguaglianza nonché sulle risposte a tali problematiche.

PREMI E BORSE DI STUDIO FONDAZIONE ISACCHI SAMAJA ONLUS

La Fondazione Isacchi Samaja Onlus riserva a studenti meritevoli ma con limitazioni economiche degli atenei lombardi due borse di studio (per studenti di lauree magistrali) e/o premi di studio (per dottorandi) del valore di 7.500 Euro ciascuno (al lordo delle imposte). I destinatari devono essere interessati a studiare tematiche legate al disagio degli immigrati o dei senza dimora.

Scrivi un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.