In questa sezione trovi tutti gli eventi futuri organizzati dalla Fondazione Roberto Franceschi Onlus o da altre organizzazioni con cui collaboriamo.

Caricamento Eventi

Europe and its discontents

16 Dicembre 2019 @ 14:00 - 18:00
  • Questo evento è passato.
Europe / broken symbol on a wall
Center for EuropeanS tudies
CefES Workshop: Europe and its discontents
16 Dicembre 2019 – ore 14.00
Università degli Studi di Milano-Bicocca
SALA RODOLFI, U6 4° piano Viale Piero e Alberto Pirelli 22, 20126 Milano

Il progetto dell’Unione Europea nasce nel secondo dopo-guerra per evitare i conflitti, con la convinzione che l’integrazione economica possa sostenere, in un circolo virtuoso, pace e prosperità per i Paesi membri. Tale obiettivo, tuttavia, si è scontrato con una montante sfiducia e preoccupazione per l’impatto che la maggiore integrazione internazionale porta con sé, in termini di competizione economica, confronto tra culture e interdipendenza nelle decisioni dei singoli paesi. In questo quadro si colloca l’ascesa del voto populista e sovranista che mette sotto attacco la libera interazione economica tra Paesi, fino al punto di decidere di ‘uscire dall’Europa’, come nel caso di Brexit, o di minacciare di farlo. Il recente dibattito sulla riforma del Meccanismo Europeo di Stabilità evidenzia come sia impervio il processo di costruzione di una comunità internazionale che garantisca politiche di solidarietà e di condivisione dei rischi tra i paesi più solidi dell’Eurozona e quelli più esposti alle crisi.

L’Unione Europea può essere messa nelle condizioni di distribuire equamente tra tutti i cittadini i benefici dell’integrazione economica? Quali sono i costi e i benefici che l’essere parte dell’Unione comporta? Da dove derivano i divari di sviluppo tra regioni europee ricche e povere se l’integrazione avrebbe dovuto ridurli?
La sfiducia verso il mercato unico, da cui nasce anche la distanza politica e culturale tra i paesi, ha una forte componente geografica e si manifesta di più nelle economie locali. L’alternativa sovranista sarebbe altrettanto in grado di garantire pace e prosperità economica?

Ne parliamo con tre docenti di fama internazionale che studiano gli aspetti sociali, politici ed economici del processo di integrazione europea:

Maurizio Ferrera, Professore di Scienza Politica presso l’Università degli Studi di Milano e Principal Investigator dell’European Research Council (ERC) Advanced Grant “Reconciling Economic and Social Europe (REScEU)”.

Andrew Moravcsik, Professore di Scienza Politica e Direttore del Programma di Ricerca sull’Unione Europea presso la Princeton University negli Stati Uniti.

Gianmarco Ottaviano, Achille and Giulia Boroli Chair in European Studies presso l’Università Bocconi e Principal Investigator dell’European Research Council (ERC) Advanced Grant “From micro to macro: Aggregate implications of firm-level heterogeneity in international trade (MIMAT)”.

L’incontro sarà in inglese ed è aperto al pubblico, previa registrazione qui.

Dettagli

Data: 16 Dicembre 2019
Ora: 14:00 - 18:00
Evento Category:
Evento Tag:

Luogo

Nome Luogo: Università degli Studi di Milano-Bicocca
Indirizzo: Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1
Milano, Italia

Scrivi un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.